Area aperta all'approfondimento dei contenuti degli album incisi da Mango in carriera, da "La mia ragazza è un gran caldo" fino a “L'amore è invisibile”.
8 messaggi Pagina 1 di 1
Panella nel risvolto di copertina dice che "intimità e segreti non possono essere che cantati da voci che anch'esse sono intimi segreti svelati". Il senso di queste parole attraversa come filo rosso tutto l'album e tutte le canzoni fino ad arrivare a questa ultima: Il rifugio. Un altro richiamo a quei "mondi sommersi", dove esistono angoli verdi e intatti, dove resiste

quel poco di purezza
che non muore con la gioventù.

Un rifugio in fondo al cuore... quasi avevo smesso di sperarci, di pensarci in questi ultimi tempi: spesso "in mezzo a tanta sabbia nel deserto" è davvero difficile tenere duro. Farsi forza per coltivare un fiore, dedicare tempo e attenzione ciascuno alla propria rosa, ciascun piccolo principe o principessa alla propria rosa...

La canzone non lascia spazio a illusioni: parla di incertezza, provvisorietà e precarietà... si potrebbe pensare che sia uno sguardo sull'attualità. Invece se ci pensiamo bene è una cifra esistenziale di tutti i tempi, di tutti i luoghi... ci portiamo dietro e dentro un immenso di detriti di ricordi e esperienze che non riusciamo a rimettere insieme forse perchè vissuti troppo velocemente, che hanno lasciato solo una piccola scia. Però in tutto questo, difendere il rifugio in fondo al cuore: e la difesa è quell'amore che è lì, sperduto e solo, quell'amore che ne La sposa è "il solo e sai solo tu qual'è", quell'amore che "dentro me ti scrivo", quell'amore che è finestra e che basta a dare luce e senso...

Se ci pensiamo sembra una cosa piccola: una piccola grotta del cuore difesa da questa piccola ma forte luce. Come ne La storia infinita dove tutto il mondo viene salvato da un atto di estrema fiducia nella fantasia, qui vi è un estremo affidarsi (arrendersi?) a quel piccolo e finale TU!

Massimiliano
Una delle meno riuscite dell'album. Un corpo estraneo che purtroppo non riesco ad assimilare.
E' bello constatare che le diversità di pensiero possano sempre e comunque gratificare Pino....
Perchè io invece io credo che sia una delle più belle dell' album....acchiappata già al primo ascolto, non riesco a distogliere l'attenzione da questa piccola perla.....
Seppur con il cuore attratto e curioso, fin dal primo ascolto, dalle emozioni totalmente scritte da Pino, con l'interpretazione di questa splendida Poesia mi ha lasciata senza parole....raccontandomi di quella parte di me, essenziale come respirare....
A parer mio una delle più belle Canzoni non sue da lui interpretate, con un volo d'archi che ne rafforza l'intensità.....
E se Pino ha deciso di inserirla nel nuovo album, credo se ne sia innamorato all'istante...così come è successo a me.
Rimane, come un Rifugio in fondo al Cuore....e non se ne và più....
Stupenda.

Cosetta
E' Bellissima, meravigliosamente intensa. Sin dal primo ascolto ho percepito qualcosa di particolare d'intenso di intimo. Mi emoziona questa canzone tantissimo. Immagino già come Pino possa interpretarla dal vivo.......
Siamo naturalmente portati a pensare al rifugio, come al classico luogo dove rinchiudersi, per escludere il resto del mondo; a quella tana che permette di vivere appartati, impedendo ogni intrusione nella vita privata e soprattutto in quella affettiva.
Chiamiamo rifugio, quella dimensione ritenuta illusoriamente immune ad ogni sgradevolezza esterna, il luogo dove far convergere il proprio universo, dove i confini alzano limiti invalicabili e fermi nella propria visione della vita.
Considerando i tempi, i costumi e gli atteggiamenti attuali, alzi la mano chi non ha mai pensato di scansare le noie della vita, rinchiudendosi in se stesso, tra le quattro mura domestiche, per trovare un senso di protezione e farsi scudo della vita stessa…
I testi delle canzoni danno facoltà di interiorizzare ogni frase, ogni riferimento a: cose, persone, eventi, attitudini, credi e tutto ciò, può assumere un significato diverso, se letto ed elaborato da una diversa fantasia…
Ascoltando e riascoltando questo bellissimo brano, ho creduto di banalizzarne il significato, pensando semplicemente ad un forte e profondo legame tra un uomo ed una donna, nonostante mi attirasse e non poco, questa lettura delle cose, ma poi mi sono detta:
Cos’è che cerca un uomo nel suo cuore? Qual è quel fiore da coltivare, in mezzo:
alle frivolezze, alle incertezze, alla precarietà dei sentimenti che ci sconvolgono l’anima, fino a riconoscerne espressioni deludenti e spesso umilianti?…
Sarà la fede?...La volontà di ritagliarsi uno spazio proprio, per relazionarsi in fondo al cuore, con l’Amore che sa d’altissimo? Sarà quel rifugio dove le anime vanno in cerca di luce vera e pura e dove la voglia di donarsi supera ogni aspettativa?
Sarà la musica? La musa ispiratrice dei nostri sogni, la dolce compagna che non muore con la gioventù, colei che ci rende vivi e ci resta accanto fino alla fine dei nostri giorni?…
Sarà: una qualsiasi passione, un desiderio, un sentimento, un bel sogno, la nostra percezione delle cose, la nostra coscienza, la nostra stessa anima sempre alla ricerca del senso della vita?…
Sicuramente sarà un vero Amore, un’ attenzione da donare a se stessi, un punto d’impeto, da dove ripartire con più vitalità, sarà il ritrovo del proprio centro, da regalare e regalarsi ogni qual volta ne sentiremo la fatale attrazione.
Ad ognuno il proprio rifugio: non resta che viverlo intensamente!

Lory CS
Il rifugio già nel suo senso primo sa di fuga, fuga da ciò che sconvolge, che a volte troppo coinvolge, che troppo spesso ci allontana dal nostro centro.
Un rifugio che però mai è vuoto ma è dove portiamo quella parte di noi più vera, più autentica o forse dove questa ci attende per abbracciarci di ritorno da un "fuori" che disorienta.
è quel porto sicuro dove raggomitolarsi e spiegare le ali perchè sai che lì cè qualcosa,qualcuno che sà ammantarti pelle e cuore,giù fino dentro l'anima rendendo tutto tutto un respiro respirabile e farti dire..."perfortuna che ci sei tu!".


antonella
8 messaggi Pagina 1 di 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron