Area aperta all'approfondimento dei contenuti degli album incisi da Mango in carriera, da "La mia ragazza è un gran caldo" fino a “L'amore è invisibile”.
25 messaggi Pagina 1 di 2
Magari è ancora un pò presto per decide, ma dai primi ascolti, quali sono le vostre sensazioni????
Il mio commento sull'album l'ho già postatp qui
viewtopic.php?f=4&t=4330&p=78514#p78514
le canzoni preferite quindi, oltre a La Sposa, sono Dignitose arrendevolezze e Chiamo le cose, splendide.
Ho letto il tuo commento... come non darti ragione su alcuni punti... :D Forse noi, essendo fans siamo molto più critici ma diciamo che appena comprato ho avuto la tua stessa ed identica sensazione ma non facendo il paragone con l'albero delle fate bensi con DISINCANTO progetto secondo me dove Pino, ha superato se stesso.
Diciamo che dopo un album di cover e un live, la mia attesa era alle stelle... non vedevo l'ora d'aver tra le mani il suo nuovo cd per tuffarmi nell'ascolto ma poi son rimasta un pò così... :|
Ovviamente concordo con te, magari va metabolizzato, forse ci vuole più tempo per comprenderne ogni piccola sfumatura però a me non convince molto.
Con questo naturalmente non sto sindacando la scelta del Nostro, ovviamente suppongo che anche questo disco faccia parte del suo percorso artistico, è un tassello in più della sua carriera che pian pianino va a comporre il puzzle, diciamo che un motivo ci sarà se ha deciso di proporre questo suo nuovo lavoro però io non concordo molto.
Parti dal presupposto che io come fan non intenditrice di musica cerco di focalizzarmi non sull'arrangiamento o altro, cose che magari comprende chi studia musica, io ascolto il testo, le parole, le emozioni che ho sentendo ripetutamente i brani... Le cover non le giudico a priori... capendo solo il francese e odiando totalmente l'inglese, le cover non mi accingo neanche a giudicarle dato che non sarei obiettiva.
Nel nuovo lavoro sarei stata felice se Pinuzzo c'avesse regalato gli amori son finestre ma vabbò, è una sua scelta... le canzoni che mi hanno colpito particolarmente dopo due giorni d'ascolto? Indubbiamente la terra degli aquiloni, quella è la mia preferita malinconica e densa di significato, la sposa, il rifugio, il pazzo e tutto tutto. Sulle altre non riesco seriamente ad esprimermi, almeno per ora...
Però questo è un discorso di una fan, ora se lasciamo per un attimo spazio a coloro che ascoltano Pino senza esserlo mi domando: "E' proprio giusta la scelta della sposa come primo singolo?" "Tra qualche mese penso ci sarà l'individuazione di un singolo estivo, in quel caso dove cadrà la scelta?"
Diciamo che nell'album non riesco a trovare un pezzo che possa sfondare (nel discorso sto mettendo da parte poesia e cuore, diciamo che mi focalizzo su un discorso commerciale, d'ascolto nelle radio)... la mia scelta sarebbe orientata verso tutto tutto ma anche quì, vedo il testo un pò troppo...... non sò è che io faccio il paragone con il testo della rondine, di ti porto in africa, di mio fiore mio e allora non trovo una canzone all'altezza!!!! Ci voleva qualcosa di più commerciale...
Per l'amor del cielo io sono fan accetto la sua scelta, compro i suoi lavori perchè amo la sua musica, la sua voce, le emozioni che riesce a regalarmi quando vedo un suo concerto però il lavoro per ora non mi convince molto, può anche essere innovativo rispetto il panorama musicale che abbiamo ora ma non lo sò, c'è qualcosa che non mi quadra. E' vero che non bisogna restare attaccati al passato, che c'è bisogno di crescere, di nuove esperienze, di nuove sperimentazioni ma per me l'album più riuscito di Pino resta DISINCANTO e su un gradino più in basso TI PORTO in africa. Per ora non trovo nessuno in grado di superare entrambi. Magari continuando l'ascolto qualcosa cambierà nelle mie riflessioni ma per ora questo è ciò che penso.
A mio avviso è uno dei lavori in assoluto migliori di Mango. Non esito a definire capolavori "La terra degli aquiloni" che apre il cd e "Dove ti perdo". Bellissime anche "La sposa", "Il pazzo" e il "rifugio". Gustosissime "Dignitose arrendevolezze" e "Guarda com'è bella l'Italia". Trovo cresciuti di qualità i testi.
Pino ha miscelato sapientemente pezzi di livello. La voce è incredibilmente al top...
La cosa che mi preoccupa è se un album così arriverà al grande pubblico, soprattutto perchè le radio non mi sembra trasmettino molto il primo singolo...
Augusto
A me "la terra degli aquiloni" piace seza ombra di dubbio ma ammetto di aver tentennato ai primi ascolti.
Dovessi scegliere tra queste un secondo singolo sceglierei il brano da cui prende il nome l'album.
E' davvero un album che va ascoltato più volte e prenderne le varie sfumature poco per volta.
Tutte, davvero tutte le canzoni di questo album mi piacciono trovo qualcosa di diverso rispetto al passato, al momento ascolto un po' meno le due cover, non mi fanno impazzire anche se Starlight ha un suo perchè.
Anch'io mi aspettavo "gli amori son finestre" e questa promessa non mantenuta un po' mi dispiace. Non si può non avere traccia di un capolavoro come quella canzone/poesia.
A differenza degli album precedenti faccio fatica a ricordare i testi e anche a ricordare i vari motivi musicali.
Le canzoni che al momento mi piacciono di più sono "la terra degli aquiloni", "dignitose arrendevolezze", "dove ti perdo", "il pazzo" e "il rifugio" (quest'ultima mi fa davvero impazzire).
Naturalmente questo è un giudizio dopo appena una settimana dall'uscita del nuovo album chissà tra un po' stravolgerò completamente ciò che ho scritto!
Finalmente ho ascoltato l'album non so cosa scegliere una cosa è certa non canterò mai la canzone in spagnolo caro Pino quella la lascio a te che hai una bellissima pronuncia!! :wink:
Meglio la canzone in inglese.
Per chi volesse coprare l'album su i-tunes segnalo che c'è l'album col contenuto speciale (il video del backstage)!!
Al primo ascolto l'album mi è piaciuto (buon segno)!!
Beh, che dire, è un album bellissimo e forse non basta. E' ricco di emozioni che fanno trattenere il respiro e le lacrime.
La terra degli aquiloni mi riporta come un vento sottile all'Albero delle fate, quei suoni, quel crescendo, mi riscaldano il cuore.
La sposa è una gioia cantarla, più si ascolta più si ha voglia di riascoltarla. E' un pezzo davvero coinvolgente!
Dove ti perdo è il pezzo struggente quello che toglie il respiro e che ti spiazza lasciandoti un lieve amaro in bocca perchè ti fa riflettere...
Chiamo le cose è il "mio" brano, quello che già canto perchè la musicalità mi coinvolge, resta dentro, è il motivo con il quale mi addormento e mi risveglio. E' stato amore a primo ascolto, da subito le note introduttive mi hanno rapita. Già immagino di ascoltarla interpretata da Pino con la sua voce accompagnata soltanto dal pianoforte.
Dignitose arrendevolezze è il brano che ha i colori dell'Irlanda, i suoni tipici che ricordano paesaggi dipinti su tele. La voce di Laura che lo accompagna nella seconda parte del brano è davvero bellissima e come sempre si fonde perfettamente con quella di Pino.
Guarda L'Italia che bella è una ballata piacevole all'orecchio e al cuore..."sembra inventata"... Ascoltata da Pino nella versione dialettale è un incanto, 'stu bene è pe' te. È stupenda! Spero di ascoltarla dal vivo nella sua versione originale.
Tutto tutto è il brano sensuale che come un uragano coinvolge i sensi, è il pezzo passionale che non manca mai nei lavori di Pino.
Il pazzo e Il rifugio sono brani di introspezione che si perdono nella parte più intima di noi. Ho bisogno di tempo e di ascolto per poterne descrivere le sensazioni, un pò mi confondono...
Volver è la cover già ampiamente apprezzata nel cd di Flavio e riascoltarla è sempre piacevole e calda.
Starlight è un brano completamente nuovo per me. Non mi fa impazzire ma è unico perchè c'è tutta la famiglia Mango. Nei cori, la voce sottile di Angelina si sente chiara e ciò fa tenerezza.E' bravissima! E bravo anche Filippo!
Con tanta stima dico grazie a Pino e a tutti i musicisti che lo accompagnano da sempre.

Amedea
Bellissimo album, certo un pò diverso dai precedenti lo definirei se si può dire ,un album elegante e raffinato.
"il pazzo" mi piace molto sopratutto quando Pino canta nei cori ,meravigliosi i suoi ei ei...uhm....
Salve a Tutti...bhè....cm Fan di Pino da ben 25 anni ....posso sicuramente affermare, oramai ad un mese dall'uscita e quindi da un'attenta analisi d'ascolto,k quest'album è un Vero Capolavoro di maturità professionale e canora dell'artista dove ho ritrovato la primordiale essenza dei suoi testi e della musica....l'ho affermato da subito....ai primi ascolti delle anteprime....ma ora lo posso proprio confermare.....a parte che ,ogni canzone è molto bella ed intensa....posso comunque,dichiarare,k i miei sensi predilgono....le seguenti: al primo posto....da vera Manghiana,c'è x me IL PAZZO....sinfonia e poesia fuse tra note e voce k mi fanno vibrare cuore e mente con la comprensione di un dolore k solo ki l'ha conosciuto,può riconoscere dalla trasmissione di questo testo....accompagnata da una musica struggente ma,nello stesso tempo meravigliosa (x la cronaca è diventata la mia suoneria del telefonino);al secondo posto: IL RIFUGIO....espressione d'amore all'ennesima potenza.....come unica certezza in una vita k certezze nn ne ha....unica cosa certa è quel rifugio k ognuno di noi ha o dovrebbe creare in fondo al cuore.....ed è l'amore....l'amore k nn ha tempo....nn ha età....l'amore è amore.....sempre.....;al terzo posto LA TERRA DEGLI AQUILONI....dove al primo ascolto mi sn immaginata afferrata a quel filo.....il filo della vita....la vita k è sempre pronta a volare....a sfruttare anke un solo soffio di vento.....ma alla Vita.... a quell'Aquilone...tutto colorato.....c'è attaccato sempre un filo.....il filo della manovra k solo Noi possiamo manovrare....e la Vita ....il cosiddetto destino....ce lo manovriamo Solo k Noi....
mi fermo qui....queste,sono,secondo me,le canzoni più belle dell'album....nn togliendo niente alle altre,qualcuna più o meno commerciale ,x ovvi motivi.....queste tre,sopra menzionate,nn son le commerciali e sn e saranno capite solo da pochi....ma,questa è stata l'espressione del mio modesto pensiero ma modestamente esperto della musica di Mango.....
Grazie delle Intense Emozioni Pino......ed anke stavolta hai colpito....ora aspettiamo il TOUR!!!!!!
Un abbraccio.....Antonella
Ragazzi la TERRA DEGLI ACQUILONI è veramente tanta roba!
Anche io a circa un mese dall'uscita dell'albun sono in grado di esprimere un giudizio.Ebbene.... è un capolavoro.
Seguo Mango da 26 anni e quest'ultimo lavoro, nella mia classifica personale, lo colloco ai vertici ,accanto a Mango del 1994 e Credo del 1997.
Mi dispiace solo per i pochi passaggi radiofonici, è un delitto non farlo conoscere.
La gente ormai è stufa di ascoltare sempre i soliti noti come Ligabue, Zucchero e soci.
Vito.
Ebbene si, anch'io, dopo aver ben "metabolizzato" l'intero album, posso dire che trattasi di un capolavoro paragonabile a Disincanto, se non migliore! Tutti brani di gran rilievo, mai scontati e soprattutto ricchi di poesia e di voci, anche se c'è un brano tra le cover che non riesco ad assimilare del tutto: Volver. Mentre Starlight è fortemente coinvolgente. Bel colpo Pino!
VITO ha scritto: Anche io a circa un mese dall'uscita dell'albun sono in grado di esprimere un giudizio.Ebbene.... è un capolavoro.
Seguo Mango da 26 anni e quest'ultimo lavoro, nella mia classifica personale, lo colloco ai vertici ,accanto a Mango del 1994 e Credo del 1997.
Mi dispiace solo per i pochi passaggi radiofonici, è un delitto non farlo conoscere.
La gente ormai è stufa di ascoltare sempre i soliti noti come Ligabue, Zucchero e soci.
Vito.


Non mi sento di collocare La terra degli aquiloni al pari dei due albun citati. Pur non essendo, a mio giudizio, un capolavoro al loro pari, questo nuovo lavoro si presenta comunque con molti aspetti innovativi, e qualche piccolo richiamo al passato, e quindi vermanete un cd molto interessante, estremamente piacevole da ascoltare.
TERRA DEGL'AQUILOOOOONIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
il primo impazzo ,mi è piaciuta,e ancora piace....La Sposa,dopo "Chiamo le cose ".
Comunque mi piacciono 10 su 11.io direi ok
Immagine

Uploaded with ImageShack.us
25 messaggi Pagina 1 di 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron