Settore in cui ci si incontra per rievocare i particolari tecnici e musicali, le emozioni e le suggestioni vissute nelle tournèe del passato.
20 messaggi Pagina 1 di 2
Era il mio primo concerto di Mango e devo dire che sono stato molto bene,anche se non mi sento di condividere il sentiment generale nella sua totalità.
Innanzitutto volevo comunicare la simpatia con la quale sono stato accolto da molti soci del fan club.
Ho conosciuto veramente una gran quantità di persone simpatiche e disponibili al confronto. La prima che vorrei salutare è Isabella di Treviso, una ragazza molto simpatica che tutte le volte che mi giravo ballava e si muoveva a ritmo di ogni nota.
Poi seguono (in ordine di conoscenza) Mauro ,Ivana e Marianna, tre veri fan di Mango che provano talmente tanta adorazione da farmi sentire al loro confronto un semplicissimo intenditore di qualche suo cd.
E ora veniamo al concerto in sè.
Scusate l'interruzione ma ho dovuto guidare telefonicamente Ivana e Marianna a casa altrimenti le trovavamo disperse in Umbria o giù di lì.(le donne al volante.........che tragedia)
La musica di Mango mi piace moltissimo altrimenti non sarei qui,e ho gradito quasi tutte le sue performance, in particolare "Come l'acqua". In quel momento sono stato investito dalla musica e se alla fine avevo la pelle d'oca nn era certo per il..freddo. Complimenti veramente.
In complesso però Mango nn so perchè,ma me lo aspettavo più ripiegato su se stessso,più poeta,più speculatore e meno uomo di spettacolo.
E' pur vero che si trovava di fronte diverse migliaia di persone e che aveva la necessità di soddisfare un pubblico di ampio spettro,ma avendo conosciuto sempre la sua musica dai Cd, pensavo di ascoltare un capolavoro dell'elegia romantica.
Me lo aspettavo come me lo immagino quando ascolto "Io ti vorrei parlare",pensavo che il suo aspetto dominante e più evidente fosse quello di un uomo silenzioso,schivo e potentemente intenso.
La mia critica qui si ferma,perchè ho comunque apprezzato moltissimo il suo concerto,ma in alcuni momenti il suo istrionismo mi ha..diciamo sconcertato..tutto qui.
Non ho avuto la possibilità di parlarci personalmente ma volevo nel caso in cui leggerà questo post,complimentarmi e ringraziarlo per avermi fatto conoscere una faccia che nn mi aspettavo:)
Per il resto saluto tutti quelli del fan club che ho conosciuto..apresto.Andrea

Ciao Andrea.
Anch'io sono appena tornato dal concerto di Ostia e volevo condivedere le impressioni.
Prima di tutto rispondendoti devo dire che ai concerti Mango è sempre così: tu hai parlato di "istrionismo"; io la chiamerei disinvoltura per uno come lui che da tanti anni fa concerti e sa come trattare con il pubblico.
A proposito del pubblico, l'ho trovato più "caldo" che ad altre "prime" (per esempio, quella di Abbadia San Salvatore di due anni fa). A volte anche troppo "caldo", come quando arrivavano richieste di cantare l'una o l'altra canzone (in genere non mi piace che il concerto sia trasfomato in un juke box).

Per chi non c'è stato volete sapere le due "chicche" della serata? Almeno secondo me (ma penso non solo secondo me!) sono state Il dicembre degli aranci cantato con Laura (stupenda) e Odissea. Il resto, stupendo come al solito ma lo lascio raccontare a qualcun'altro! :wink:

Un saluto e un abbraccio a Annapaola (finalmente ci siamo conosciuti!), alle "bellissime" (di chi sto parlando? ma di Ivana e Marianna, naturalmente! :lol: ) e a tutti gli amici e amiche del fans club felicemente ritrovati.

Buona vita a tutti!

d.Max

vi concedete con parsimonia e centellinate le informazioni sulla prima di ostia...

madre de dios!!!!

chi non c'è stato, allora, non ci sarà mai???

kimoradar

RAGAZZI, NON HO PAROLE....in tutti i sensi perchè stamattina non ho quasi voce. ho cantato per tutto il concerto in modo da viverlo 100 % .

inutile dire che l'ambientazione era perfetta, secondo me è il luogo ideale per assistere ad un suo concerto.....la bellezza della natura e il suo profumo, la storia, il clima mediterraneo...

ancora una volta un grande complimento a Pino e a tutta la band per la scelta e la capacità di ripescare brani del passato e riarrangiarli. lo apprezzo moltissimo perchè si unisce l'entusiasmo che suscita una canzone famosa e la curiosità di un ascolto nuovo. bravissimi!!!

la perla della serata, oltre al duetto con Laura come è stato già scritto (COMPLIMENTISSIMI LAURA, SEI STATA DAVVERO EMOZIONANTE!) ,
è stata ODISSEA + SHOUT (mi pare si scriva così) ... una genialità :idea:

.....ma qualcuno ha visto Pino dopo lo spettacolo? io non ce l'ho fatta più ad aspettare.

PS. un salutone a PASSERO SOLITARIO che ho avuto il piacere di conoscere personalmente :D

Shout dei Tears for Fears??? Una canzone che adorooooo! Bellissima! Mi ricorda quel periodo..quella canzone e' dell' 82. A pensarci, e' vero!!!! Ci stanno proprio bene insieme...hanno lo stesso ritmo! Che chicca...spero ne faccia un mix o la inserisca come retro di prossimi singoli!!!
Come rosico!!!

E come non si può non rosicare !!! :(

... Tommaso, hai perfettamente ragione, il ritmo delle due canzoni è molto simile, e poi io sono un'appassionata del genere '80, ricordo ancora il video di "Shout", il mare come sfondo ...

Il tempo è un’odissea
già cresce la marea come noi ...

Incredibile... che emozione deve essere stata, quella di assistere alla prima, vorrei ringraziare di cuore "TINA"... per il bellissimo regalo fatto, sei unica!!!!!!!!!!!!! ascoltare in "diretta" Come l'acqua, e Mediterraneo... WOW... GRAZIEEEEEEEE RICAMBIERO' TESO'... CONTACI!

Leggere le vostre sensazioni, e il vostro entusiasmo, non fa che accrescere "la rabbia" di nn vedere ancora date Siciliane... Ma se così deve essere... la Calabria non mi scappa di certo.

a presto.

E' stato il mio secondo concerto di Mango e inutile dirlo è stato molto bello. L'ambientazione era molto suggestiva, credo la dimensione giusta per lui e la sua musica...Ovviamente ho apprezzato molto Come Monna Lisa (anche se ne preferisco la versione meno "rock" diciamo... :D ), Come L'Acqua, Amore Per Te, Mditerraneo. Mi ha sorpreso ascoltare Fiore Del Mondo, una canzone che mi piace molto e non credevo cantasse. E poi il momento in cui ho avuto i brividi è stato sicuramente durante l'esibizione di Se Con Un T'Amo...il ritornello di quella canzone mi fa venire la pelle d'oca. E poi i momenti di maggior coinvolgimento da parte del pubblico e ciò Oro, La Rondine, Ti Porto In Africa e Mio Fiore Mio cantata per ben due volte... :D ...Insomma davvero delle belle emozioni e dell'ottima musica... :wink: ...
P.S. Lau ma che fine hai fatto?alla fine ti ho cercata ma mi sa che te ne eri già andata...

....Questo è stato il mio primo concerto... anche se purtroppo non ho avuto modo di conoscere i ragazzi del forum il tutto è stato un'emozione INDESCRIVIBILE....stare lì, seduta, a pochi metri da lui mi ha fatto emozionare tantissimo.......
vederlo sul palco ,vederlo muoversi a ritmo e vederlo cantare è stato qualcosa di eccezionale e indimenticabile...mi ha colpito nel cuore.... è stato bravissimo e ha cantato veramente DA DIO!!!!!!!!!
Il ritorno ,ovviamente, è stato un pò malinconico perchè non si sa quando lo rivedrò in concerto...ma quello che Pino mi ha (e penso CI HA) lasciato è stato qualcosa di IMMENSO...qualcosa che un suo fan non riuscirebbe bene a descivere.. Sono SODDISFATTISSIMA di essere una sua fan....... :oops:
PINO SEI IL PIU' GRANDE...
Ke serata ragazza...
la passeggiata introduttiva tra i ruderi dell'Antica Roma, prima di arrivare al Teatro Romano, faceva intravedere quello ke sarebbe stato lo show! Show? Be... riduttivo chiamarlo così. Un succedersi di sensazioni, emozioni, sorrisi, riflessioni.... Insomma... Mango è lì davanti a noi e non potrebbe essere altrimenti.
Concerto bellissimo, il + bello dal Disicanto ad oggi dal punto di vista musicale: tutti i vecchi pezzi riarraggianti e proposti in chiave + rock, trascinante... inedita. Come al solito, ottimi cori di Rosa e Simona, ed ottimi accompagnamenti chitarrisitici con i "nuovi" Carlo e Nello. Dell'asse portante tastiere, batteria e basso inutile parlare: mitici!
A fine concerto sono riuscito a scambiare due parole con Pino. Facendogli i complimenti x il concerto, rinfrancato e sorridente m'ha risposto strizzando l'okkio: "hai visto eh? ci abbiamo lavorato tantissimo". Ed è vero, ragazzi andate ad ascoltare questo Ti amo così Tour. Dalle note iniziali, visti i riarraggiamenti, vi sarà difficile riconoscere subito anche un classico come Lei Verrà.
Tanti i momenti magici della serata... che voglio tenermi ancora un pò solo x me... voglio solo citare "Odissea", una delle mie canzoni preferite. Stupenda! Mi ha portato alla mente delle vecchie apparizioni televisive di Pino, sulla Rai (non ricordo il programma, forse Buona domenica, ed al Festivalbar), con capelli lunghi e vestito bianco. Gli anni passano e Lui è sempre meglio!
Ancora grazie di tutto...

...solo d'amore...

seduto all'ombra ha scritto: Shout dei Tears for Fears??? Una canzone che adorooooo! Bellissima! Mi ricorda quel periodo..quella canzone e' dell' 82. A pensarci, e' vero!!!! Ci stanno proprio bene insieme...hanno lo stesso ritmo! Che chicca...spero ne faccia un mix o la inserisca come retro di prossimi singoli!!!
Come rosico!!!

Hai ragione stavano benissimo insieme,è stata una piacevole sorpresa da restarci meravigliati!Speriamo che la inserisca nei prossimi singoli!Grande il Nostro MANGO!!!
Loredana

il momento in cui ho avuto i brividi è stato sicuramente durante l'esibizione di Se Con Un T'Amo...

hai ragione.... per me è stato lo stesso. avrei tanto voluto un bis e magari ascoltare anche TU NON SAI e COSI' è la vita. peccato non siano state inserite in scaletta....per non parlare di I' TE VURRIA VASA' e MILLE MALE PENSIERE!

lauly ha scritto:
il momento in cui ho avuto i brividi è stato sicuramente durante l'esibizione di Se Con Un T'Amo...

hai ragione.... per me è stato lo stesso. avrei tanto voluto un bis e magari ascoltare anche TU NON SAI e COSI' è la vita. peccato non siano state inserite in scaletta....per non parlare di I' TE VURRIA VASA' e MILLE MALE PENSIERE!


eh già le canzoni in napoletano... :D ...io avrei apprezzato MILLE MALE PENSIERE...davvero, l'altra un po' di meno... :D ...e stamattina mi sono andato a riascoltare Se Con Un T'Amo... :wink:

lauly ha scritto: ...ma qualcuno ha visto Pino dopo lo spettacolo? io non ce l'ho fatta più ad aspettare.:D


Dopo un'attesa lunghissima ma paziente, trascorsa in piacevole compagnia, con i "vigilantes" col fiato sul collo che hanno tentato con tutti i mezzi di farci sfrattare, tra uno sbadiglio e un altro si, occhi appannati ma cuore sempre sveglio, l'orologio ha segnato quasi le due (!) prima di poterlo avvicinare, superando due o tre sbarramenti, e ad ogni transenna pagando il dazio di una sbuffata o di un "invito" (cortese eufemismo!) a lasciare il luogo.
Stanco ma sempre affettuoso e disponibile, appoggiato ad un antico muro, lì lì per crollare dalla stanchezza, ha accolto e ascoltato tutti fino alla fine: una parola, una foto, una firma, una "lamentela" (da parte mia per non avermi regalato le mie due canzoni partenopee a cui tenevo in particolar modo), sorrisi e abbracci, tensione allentata e luccichìo di gioia per lo splendido debutto.

Annapaola

Sei stata GRANDE Annapaola,la tua costanza ti ha premiata, noi siamo rimaste ancora per un bel pò al parcheggio ,con la scusa di evitare la fila delle macchine in uscita,se avessi saputo che c'era da aspettare di più avrei dormito in macchina !
Loredana
20 messaggi Pagina 1 di 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron