Settore in cui ci si incontra per rievocare i particolari tecnici e musicali, le emozioni e le suggestioni vissute nelle tournèe del passato.
13 messaggi Pagina 1 di 1
Toc toc, c'è qualcuno che può commentare la serata di ieri :?: :!: :?:

Sono alla continua ricerca di emozioni... :wink:

Amedea

non esiste parola per dire quello che ieri sera è stato......
seduta in prima fila con Pino a due metri in forma (vocale e fisica) strepitosa, sono stata risucchiata come dentro a un tornado .......
ancora attonita e avvolta da quelle emozioni del prima e durante concerto,posso solo augurare di cuore a chiunque abbia la fortuna di assistere a un Concerto di Pino, di avere il cuore aperto a tutte le sfumature che questo Uomo Unico riesce a regalare......non c'è emozione più grande!

GRAZIE PINO DI CUORE.....lo urlo al mondo, fiera di essere sempre a un passo da te!

antonella

Grazie, Antonella, non sai com'è importante cogliere da voi ogni sfumatura e sensazione.

Grazie Antonella! :D

il cuore ..... è già pronto.....! :wink:


Patti

L'averlo visto di ottimo umore durante le prove e soprattutto quando si è fermato con a chiacchierare con noi, mi ha veramente sbalordito.
Anche a Milano ho avuto modo di stuzzicarlo sul festival facendogli qualche domanda e la sua reazione mi è piaciuta da matti!!!! Mi ha detto che sembro un giornalista rompipalle (ovviamente in modo affettuoso e senza nessun tono offensivo).
Lo spettacolo è stato meraviglioso e pieno di carica sia emotiva sia ironica in quanto ad una battuta di uno degli spettatori gli è presa la ridarola e non riusciva più a smettere attaccandocela a tutti.
Che dire delle esibizioni, magistralmete eseguite.
Belle le frasi lette durante lo spettacolo, belli gli agganci agli artisti Gaber e De Andrè e bella anche la lettura del testo "Il dicembre degli aranci".
Magnifici anche tutti i musicisti e i complimenti personali a Rosa Lembo che è bellissima, bravissima e gentilissima a concermi una foto con lei.
Ero seduto in seconda fila e mi sembrava di essere nel salotto di casa perchè avevo una visuale magnifica.
L'esibizione di "ti porto in Africa" è stata veramente da panico perchè alla fine Pino ha tirato un acuto, non in semifalsetto ma a diaframma pieno che ha sctenato l'apoteosi all'interno del teatro.
[color=yellow]GRANDE PINO CONTINUA COSì......[/color]

Gli occhi ancora colmi di “bellezza”.
Bellezza per una voce perfetta, tonalità inarrivabili, vigore, forza, dolcezza….
Bellezza di un Artista a tutto tondo, “sceso” dal palcoscenico per incontrarsi con noi durante le prove, “salitoci” in tutta la sua presenza di corpo, anima e cuore durante un concerto di levatura straordinaria, di una bellezza vista mai…
Uomo e Artista che si fondono, si separano, si rifondono e si amalgamano, così come è stato un susseguirsi di canto e lettura di parole leggere come piume ma che arrivano fino al giù più profondo; interpretazioni al pianoforte o accompagnata dalla voce, a tratti un grido, a tratti un sussurro, dell’ineguagliabile chitarra di Carlo; ilarità ma anche tanta intensità nello scambio con il suo pubblico in un teatro strapieno….
Niente che non sia Pino Mango....
Straordinaraiamente Pino Mango...
Eppure ogni volta lascia l’anima in subbuglio, a rincorrere le stelle del sentire a farne luce tra le mani.
E ogni volta sono nuvole sparse su di noi.
E noi lì ad afferrarle e a poggiarle al petto.

Che luminose le tue parole Occhidolci,

"... Uomo e Artista che si fondono, si separano, si rifondono....

Eppure ogni volta lascia l’anima in subbuglio, a rincorrere le stelle del sentire a farne luce tra le mani ..."

una vera Poesia! Grazie di cuore!
Isa

Mi hai preceduta di un capellino, Isuccia :wink:

Grazie, davvero a Serena...:sei semplicemente....grande!!

grazie serena per dirci del tuo sentire........
spero che Pino, a tour finito e con un pò più di tempo, venga qui nella sua "casa" e venga a leggere quello che riesce a fare di noi......
questa è una magia che non ha pari...non ci sono parole degne per dire quello che ci portiamo dentro e che nasce solo da Lui....
questa è una magia che si può solo minimamente far arrivare agl'altri...
qualunque modo tu Lo vivi, c'è una cosa che ci unisce, è il sobbuglio che rimane per molto tempo,è una danza tribale nel petto che batte forte ad unisono.........


siamo nomi in tanti posti distanti ma ognuno di noi è unico nel suo sentirti....

antonella

siamo nomi in tanti posti distanti[/i] ma ognuno di noi è unico nel suo sentirti....

Le tue parole, cara Antonella, toccano proprio lì, nell'essenza...
E' stato un piacere averti conososciuta, così come rivedere tutti i cari amici di Torino, Fabio, Angela, Mauro, Giuseppe, Antonella, Rita, e poi Marta, Daniela... e tanti altri volti... sì, nomi in tanti posti distanti ma insieme in quel volo che conduce all'anima di ognuno di noi....

Grazie Francesca, grazie Isa... troppo buone! :oops:

Grazie, Serena!!! Emozioni a fior di....pelle, che ancora tolgono il respiro :wink: ...

ciao serena è stato un piacere anche per me dare un volto alle belle parole che tu hai lasciato qui.....

io non sò voi :roll: .....ma io non sono ancora ritornata da quella sera....
tre incontri da ricordare che vanno e vengono nelle mia mente,ne ho fatto scorta di belle emozioni!
certa che mi terranno compagnia per tanto,per sempre.......


antonella
13 messaggi Pagina 1 di 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti

cron