Filo diretto tra lo staff, Mango e i fans, notizie di primo piano e piccole curiosità.
133 messaggi Pagina 7 di 9
Precedente 1 ... 4, 5, 6, 7, 8, 9 Prossimo

Ciao,proprio l'altro giorno a me è stato detto che sono esagerata che queste cose le fanno le ragazzine, tipo iscrivermi al fans club, oppure fare il ringrandimento delle foto e appenderle di qui e di là, oppure avere sempre Mango in mente e qualcuno non capisce nemmeno il mio compagno che mi accompagna quando si può ad un concerto o magari in un posto come la fiera Mido a Milano per incontrarlo............ma sapete cosa penso che non me ne importa niente di quei pochi che mi dicono che sono esagerata, Mango mi fà stare bene, quante volte in momenti tristi e difficili della mia vita ho pensato........ma c'è lui c'è Mango che mi ha aiutato ad andare avanti con la bellezza della sua musica, con la bellezza straordinaria della sua voce, delle belle parole delle sue canzoni, io lo amo, di un amore sincero che non offende nessuno non fà male a nessuno nemmeno al mio compagno xchè capisce di che amore parlo, e anche lui si è iscritto al fans e ne è felice. Mi viene in mente che l'anno scorso a giugno ho dovuto operare un braccio e io sono una fifona ma veramente una fifona e continuavo a pensare che avevo paura che non volevo operarmi e pensare che non dovevo nemmeno fare l'anestesia totale ma parziale, ma l'ho detto sono una fifona!!!!! Così mi è venuto in mente che avrei potuto chiedere ai dottori se potevo durante l'operazione ascoltarmi un cd, loro mi hanno gurdato un pò con un espessione sorpresa, ma mi hanno detto che avrebbero cercato un lettore cd......ebbene anche in quel momento il nostro caro Mango mi è stato vicino e mi ha aiutato a superare quel momento. Devo dire che dopo i dottori ridevano un pò ma con simpatia di quella strana richiesta. È così, Mango c'è e io lo amerò sempre e tutte le volte che sarà possibile vorrò vederlo. Carissimi, tanti di voi sanno scrivere molto bene sanno usare belle parole per descrivere le emozioni che ci regala Mango, io insomma, così così.......ma penso mi abbiate capito. Concludo dicendo.......esageriamo, esageriamo, è bello così. Un bacio a tutti.
Lorenza :D :D :D

splendido Lorenza,il tuo racconto dell'operazione mi ha fatto sorridere piacevolmente,queste sono le pazzie che ci accomunano e mettono quel frizzantino nel cuore........mi ricordo a Milano quando a Pino hai raccontato che saresti andata anche a spalargli la neve :P ............
ciao Lorenza da Antonella

Ciao lorenza, non siamo noi ad essere esagerati, e' qualcosa che viene da dentro.....ti rende bambino,adolescente,uomo,pazzo,innamorato sono tutte emozioni che esplodono quando senti la musica di Pino o quando vai ad un concerto.....impazziamo d'amore!!!!!!
E' bello il tuo racconto dell'operazione, un episodio del genere e' successo a me quando in una gara di (team penning) equitazione, ho chiesto al giudice di gara di poter mettere una musica a mio piacere invece di una musica country, quando sono entrato per gareggiare e la musica di Pino e' uscita dagli altoparlanti, sono rimasti tutti a bocca aperta e stralunati.....ma io mi sono gasato al massimo......talmente tanto che il mio cavallo mi ha fatto volare in aria......... 8)
Un saluto alla svizzera......tanti ricordi....... :roll:

Cara Lorenza, è bellissimo il tuo racconto e mi ci rispecchio molto. Anche mio marito ha smesso di essere geloso, sono riuscita a fargli capire che l'amore che ho per Pino è un amore diverso da tutti gli altri, è un amore sano, è un amore che mi fa diventare migliore, è un amore che mi ispira tanto altro amore da poterlo poi donare a tutte le persone che mi sono vicine.
Carissimo Pino, quando da ragazzo hai iniziato a fare questo lavoro, forse pensavi di riuscire a trasmettere delle emozioni alla gente, ma sicuramente non pensavi di poter suscitare tutto questo amore, è vero o no?
Cinzia

ieri riordinando dei cassetti, mi è venuto tra le mani un quaderno di mio figlio quando andava alle elementari,con su il racconto del Piccolo Principe.
Mi sono soffermata a leggere il capitolo del Piccolo Principe con la volpe.

Se ne stava li,la volpe,seduta e un pò più in là il Principe,ad un certo punto la volpe rivolgendosi a lui gli chiese:"perchè non mi addomestichi?"
il Principe un pò scettico gli rispose" che senso avrebbe!?"
" bhe,potremmo diventare amici!
Ogni giorno vieni alla stessa ora,perchè se sò che arrivi sarà bello aspettarti,scoprirò il bello dell'attesa,imparerò a fremere, a gioire,imparerò quanto sia eccitante vederti arrivare da lontano.........poi siediti,ogni volta più vicino di un passo,fino a sederti vicino a me e non dire troppo,perchè a volte le parole creano solo confusione.
Stai li seduto guardami e accarezzami,perchè l'essenziale stà nell'invisibile."

Ecco Pino,in quel racconto ho visto le nostre storie,la mia storia....vorrei riuscire a sedermi vicino a te ogni volta un passo in più.
Grazie per aver confermato che il mio essenziale stà proprio nelle cose non dette...
perchè "le parole si dissolvono al vento ma i gesti colpiscono il cuore"
un abbraccio(li c'era tutto quello che vorrei dirti,ma le parole non bastano,tu mi hai capito vero?)
sinceramente antonella

Anche io adoro Il Piccolo Principe, l'ho letto un sacco di volte.
E' vero, carissima Antonella, l'amore che ha il piccolo principe per la sua rosa o il legame che crea con la volpe sono uguali all'amore che abbiamo per Pino e al legame che cerchiamo tenacemente di creare con lui.
Una persona che non capisce potrebbe dire - ma che avrà mai questo cantante, è simile ad altri cantanti...- ma a noi queste obiezioni fanno sorridere perché per noi Pino è unico al mondo, proprio come la sua rosa lo è per il piccolo principe. E' proprio vero, l'essenziale è invisibile agli occhi, si vede bene solo con il cuore.
Allora Antonella puoi capire perché ogni tanto ho un momento di tristezza, anche la volpe piange quando il piccolo principe va via, anche il fiore piange, ma è tutto normale, è bello così.
Cinzia

Cara Antonella, che bella questa storia del piccolo principe e che bello l'esempio che ne hai fatto per descrivere le emozioni per Mango. Salutoni
Lorenza.

Eh sì, Cinzia, quanto ti capisco quando affermi di aver esitato ad iscriverti al forum perché credevi di non essere all’altezza.
La stessa cosa è capitata a me, che per mesi sono stata semplice silenziosa visitatrice di questo sito. :oops:
Ma leggendo e rileggendo i messaggi di Voi tutti mi sono riconosciuta, ritrovata, rispecchiata talmente a fondo nelle Vostre emozioni da trovare il coraggio di aggregarmi a questa splendida “famiglia”.
Ed ora la sorpresa di trovare un topic aperto proprio dal nostro Mango, e in cui, udite udite, è LUI che ci ringrazia! :shock:
Ma Pino, sono io a ringraziare TE! :D Perché con la tua musica, la tua poesia hai saputo risvegliare in me proprio quel “bisogno di amore” di cui TU stesso parli, bisogno di sentir parlare di vita, di emozioni, di palpiti del cuore, di voli d’aquila sulle pianure verdi della nostra anima, un battito d’ali di gabbiano a planare sul nostro “mediteranneo”.
Sono d’accordo con Annalisa quando parla di persone che si fermano alla superficie e quindi non sanno cogliere quanto sta dietro un singolo brano del nostro Pino, non sanno apprezzare i significati reconditi che si celano dietro parole di sublime musicalità, non sanno aprire il cuore al calore della sua voce……
Quante ne ho incontrate e tutte accomunate dalla stessa espressione di scetticismo dipinta in volto, come a voler dire “chissà che cosa ci trova di così speciale…..”. :roll:
E da qui la sensazione comune a tutti noi di esagerare. :?
Ma “esagerare” implica l’esistenza di un limite, di un confine, di un metro di misurazione del tutto arbitrario per segnalare quando si va oltre.
E se Mango stesso ci dice che “quello che cerco di fare, scrivendo, è guardare al di sopra del cielo, dove l'infinito è vicino e gli abissi non hanno valore”, allora LUI è il primo ad “esagerare”…… :wink:
Beh, cara Francesca, se questo implica amare di “tutto l’amore che conta davvero” la musica, la poesia, la vita, e quindi colui che in questo è il nostro Virgilio, allora io sono la prima a voler “esagerare”. :!:
Ed esagerando, come ha fatto Lorenza o Vincenzo, anch’io ho intenzione di portare Mango con me, come faccio ogni giorno, anche e soprattutto nel giorno speciale di una vita. Per il mio matrimonio infatti chiederò mi venga suonato qualche pezzo del nostro!!!
Nell'attesa di poterTI anche solo salutare qui a Verona a pochi giorni dal mio "sì"
"Lascia che sia l’inevitabile, quando nasce un fiume va…..”
Un bacio a tutti
occhidolci

Carissimo Pino, io volevo ricordare un anniversario e, visto che questo topic è diventato una sorta di filo diretto tra noi e te, ho deciso di ricordarlo qui. Oggi è il 5 settembre, una data da non dimenticare, così come il 9 febbraio. Da quando sono venuta a conoscenza di queste due date così importanti per te (tanto da ricordarle), sono diventate importanti anche per me. Per me sono importanti perché è da allora che ho iniziato a volerti bene, ho iniziato a conoscerti veramente e a capire la persona dolce e meravigliosa che sei. A quel tempo avevo pensato di scriverti per farti tanti complimenti e per parlarti di tutte le emozioni e dell'entusiasmo che avevi fatto nascere in me, non avrei mai creduto che tu potessi scrivere quelle cose, non perché ti sottovalutassi, ma semplicemente perché non avevo idea che tu sapessi scrivere in questo modo. Avevo deciso di indirizzare la lettera alla tua casa discografica di allora sperando che poi te la recapitassero, mi ero procurata pure l'indirizzo, ma poi, pensandoci troppo, mi sembrò che la cosa non avesse molto senso e perciò ci rinunciai. Ora invece le cose sono molto cambiate, per me ora scriverti ce l'ha un senso.
Sai Pino, "Il Paradiso" cos'è per me? Questo luogo astratto e tanto immaginato io l'ho trovato qui sulla terra, grazie a te. E' il luogo dove tu mi conduci ogni volta che ascolto la tua voce e non posso fare a meno di chiedermi: Ma Pino è un angelo? Come può cantare così? E' il luogo in cui mi fai sentire quando ascolto le tue canzoni o quando, leggendo le tue poesie, riesco ad evadere da questo malamente mondo. Sarebbe bello leggere quella poesia...
Cinzia

Cinzia, quanto emozionano le tue parole.......
E' vero: "gli angeli non volano"......
Un abbraccio
occhidolci

oramai con qualcuno viaggio in sintonia quasi telepatica............
Cinzia ieri sera prima di addormentarmi pensavo proprio a questa data.......
non sò cosa ti abbia spinto Pino quella notte a prendere penna e foglio e scrivere,quale scintilla si sia accesa nel tuo cuore,noi non possiamo che benedire quella mano tutt'uno con l'anima tua,stupirci ogni volta che leggiamo le tue poesie o i testi delle canzoni e farci portare nell'eden............e vero "gli angeli non volano"..............
antonella

Caro Pino, vorrei girare a te alcune delle tue stesse parole, perchè io ora non saprei trovarne di migliori:

Grazie, grazie di cuore perchè, in questo modo, riesci a stabilire un ponte sottilissimo, fatto di grandi differenze e sottili affinità, tra la mia vita e la tua nobile anima costantemente in contatto con le modalità del cuore.
Filo sospeso tra lo stupore dell'anima e le infinite percezioni del corpo.
E' un amore solido, nell'attimo in cui attinge da un gesto il suo gesto migliore.

Grazie di cuore :wink:
Angela

Pino grazie di esistere nella mia vita. Per me sei un grande sia dal punto di vista artistico e sia da quello umano.
Sei il mio maestro di vita continua sempre così.


Mina :wink: :wink:

carissimi amici, ho fatto leggere tutti i messaggi di questo topic ad alcune amiche che mi prendevano per "pazza" per la mia MANGOMANIA.
Risultato: si sono chieste se sono loro le diverse visto che tutti noi proviamo questo amore sconfinato per Pino e per ciò che ci trasmette.
Una carica di energia che non si esaurisce mai.
Anche io ascolto dappertutto Mango. In ufficio in macchina a casa ma proprio perchè non mi può stancare ciò che mi piace e che mi fa stare bene.
All'inizio mi chiedevo se a 40 anni era possibile comportarsi come una ragazzina, ma poi ho capito che tutto ciò non è frutto di una cotta adolescenziale ma è qualcosa di molto più profondo. Ti tocca l'anima e tira fuori da ognuno di noi il meglio. Forse anche voi non vi sareste mai immaginati di dire o fare certe cose. Tanti di noi si mangiano chilometri e chilometri per assistere ai suoi concerti. In questo forum ho trovato la sincerità. Il saper dire: SI SONO PAZZA PER MANGO!!!

Baci a tutti
Angi

Solo questo ti dico..che di tutto l'amore, sei il senso..
grazie di cuore..
Precedente 1 ... 4, 5, 6, 7, 8, 9 Prossimo
133 messaggi Pagina 7 di 9

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron