Filo diretto tra lo staff, Mango e i fans, notizie di primo piano e piccole curiosità.
15 messaggi Pagina 1 di 1
C'è il profumo del vento in questo disco, il rumore della strada e ancora il profumo del vento.
C'è la condivisione, tutto il bagaglio di umanità che un artista e il suo pubblico si scambiano, sera dopo sera, respiro dopo respiro.
In questo disco c'è l'amore, quello che invade gli occhi e la mente e che alla fine del concerto esce dal teatro per risalire il fiume dei sentimenti.

Mango esce con un album dal vivo che porta un titolo pieno di speranza e verità, un album che fortemente ribadisce la responsabilità di ogni artista
di cercare di rendere migliore la società in cui vive, attraverso la bellezza e la qualità del pensiero, la leggerezza e il romanticismo, la poesia e l'amore.
Chi ha avuto modo di frequentare Mango, sa che le sue caratteristiche peculiari sono la tenacia, la combattività, quel velo di malinconia che permea la sua poetica e la generosità,
che in questo album è debordante, considerate le ventotto tracce che fanno di questo progetto una sorta di summa della sua carriera.

Un anno fa "Acchiappanuvole” ci aveva permesso di apprezzare l'eleganza e l'intelligenza con cui Mango aveva interpretato alcuni tra i brani più belli della musica italiana ed internazionale;
la successiva tournee, svoltasi durante i primi mesi del 2009, aveva messo in risalto come Mango fosse riuscito ad accostare quelle bellissime cover con i pezzi più importanti del suo repertorio, allestendo uno degli spettacoli più intensi della scorsa stagione.

Ora tutto questo è immortalato in un doppio cd, in cui due inediti in forma di canzone e uno in forma di testo recitato rendono il progetto ancora più completo,
regalandoci un Mango poeta sempre più raffinato.
La bellissima voce di Flavio Insinna recita con autentico trasporto la poesia che dà il titolo all'album, “Gli amori son finestre”, elegia sull'amore,
dove il confine tra spiritualità e carnalità si dissolve e le immagini sono filtrate da una sensibilità così profonda da trascinare alla commozione.
Può sembrare strano, ma anche senza accompagnamento musicale, ci troviamo di fronte a un attimo di melodia purissima,
quella che ha bisogno del silenzio per avvolgerti il cuore, la stessa melodia che è nello sguardo di "Flora", la protagonista della copertina dell'album,
la figura femminile che nel ritratto di Francesco Melzi si protrae in un abbraccio verso quello che potrebbe essere il pensiero dell'amore o forse la sua intimità più segreta,
o forse ancora la sua connaturata impalpabilità.

"Contro tutti i pronostici”, il singolo di presentazione del disco, è un brano che suggella la collaborazione di Mango con i Rei Momo, la band campana che l'artista di Lagonegro sta producendo.
Si tratta di una solida ballata pop-rock, in cui la riflessione sull'amore è appaiata a quella sulla realtà che viviamo, sulle menzogne che ci vengono raccontate,
sulla superficialità in cui siamo immersi e sulla possibilità che comunque l'amore ne esca rafforzato e vincente. E' una canzone di grande forza comunicativa,
grazie anche ad un arrangiamento snello ed efficace, che fa da perfetto veicolo ad un testo di bruciante attualità.

La performance vocale di Mango è come sempre di altissima qualità e intensità, qui così come nell'altro brano inedito, "E poi di nuovo la notte”,
che eredita il sapore di canzoni come "Amore per te" e "La rosa dell'inverno" e ne trasferisce la passione e l'incanto per creare qualcosa che va ancora più lontano,
una nuova luminosa perla nel catalogo di questo inesauribile artista.

Tutto il resto è quello che non si può raccontare ma che va ascoltato ad occhi chiusi, cercando di percepire ogni sfumatura di questa voce impeccabile
e sempre lanciata verso nuove emozioni, cercando di assaporare l'amalgama di una band totalmente in simbiosi con il proprio leader,
musicisti che suonano col cuore e badano al sodo, gente consapevole del proprio ruolo e che onora il palcoscenico senza risparmiarsi.

Tutto il resto va ascoltato buttando il cuore là in mezzo, tra il pubblico, dove si compie il miracolo della musica.

Ogni canzone è un amore che va accudito, una finestra con un panorama da salvaguardare.
A sentirle tutte insieme queste canzoni, da “Oro” a “La rondine”, da “Pride” a “La canzone dell’amore perduto”,
da “Luce” a “Bella d’estate”, ci si sente più forti, viene voglia di fare qualcosa di bello, fuori dalla banalità, lontano dalla superficialità.

Mango ci ha stupito un'altra volta. Chapeau!

grazie per questo comunicato,
chi conosce bene Pino Mango lo sa quanta Verità c'è in queste parole e quanta generosità abita nel suo cuore sempre pronto a donare a piene mani a chi ha voglia di raccogliere il suo cammino.

antonella

grazie per questo comunicato!!!!!!!!
sono senza parole....... aspetto l'uscita di questo nuovo capolavoro.
manca ormai così poco......

" C'è profumo di vento ..."
E' il Profumo di un Temporale in arrivo... è vicinissimo... ed ho voglia di inzupparmi! niente ombrello preciò.

Attendo la grande voce di Insinna per commuovermi con i nuovi versi di Pino "Gli amori son finestre" ,
attendo l' Amore di Pino e della Band per innamorarmi il cuore di " E poi di nuovo la notte",
attendo un Concerto live ad occhi chiusi , dentro di me, solo per me, ... per rivivere la Bellezza di suoni ed emozioni condivise,
c'è profumo di Vento... apro le braccia al Cielo emozionata e attendo ...

Isa

Al firmamento Pino canta una canzone,le stelle lo stanno ad ascoltare,i suoi fans le vogliono rubare per ascoltarle e metterle nel cuore.
Grazie PINO del tuo lavoro immenso

Quanto di vero e bello c'è in questo comunicato, associandolo con l'emozione dei pensieri di Mango!
E noi siamo qui, pronti a farci trasportare da questo vento, che con la
sua dolcezza e forza possa dare una 'sferzata' a questo mondo che va..va..non si sa bene dove...
Di sicuro noi siamo qui, in trepida attesa di vivere emozioni che abbiamo
vissuto ma si rinnovano, perchè è sempre così...l'emozione continua..!

....sono qua...il vento sta arrivando...manca poco..!

Patti
Staff ha scritto: C'è il profumo del vento in questo disco, il rumore della strada e ancora il profumo del vento.
C'è la condivisione, tutto il bagaglio di umanità che un artista e il suo pubblico si scambiano, sera dopo sera, respiro dopo respiro.
In questo disco c'è l'amore, quello che invade gli occhi e la mente e che alla fine del concerto esce dal teatro per risalire il fiume dei sentimenti.


Che belle parole! è un bellissimo comunicato che mi dà fiducia, in un momento di grande confusione, dove la nebbia dell'incertezza oscura ogni cosa, finalmente un soffio di vento che spazza via ciò che non si vedeva, ma c'è sempre stato...

...ancora GRAZIE Mango

Amedea

Caro staff,

un grazie di cuore per il lavoro che svolgete per noi... ed un grazie

particolare a Pino per le nuove emozioni che ci regalerà...

Grazie a tutti Voi

da

Olma, Amelia e gemellini "che porteremo alla FNAC a Napoli"

veramente ottimo cd live, peccato gli inediti, anche E poi di nuovo la notte non mi convince.
Bella ed intensa la poesia, l'avrei preferita dalla voce di Pino.

Grazie pino x tutto l'entusiasmo ke ci metti nel tuo lavoro....grazie ai tuoi collaboratori,allo staff,alla band!!!GRAZIE DI TUTTO ......SEI SEMPRE NEL MIO CUORE!!

Chapeau! 8) :wink:

C'è lo splendore e la magnificenza in questo capolavoro! :oops:

Prima di cominciare ad ascoltare queste emozioni, mi sono fermata
al messaggio di Mango, nell'ultima pagina.
Mi sono commossa, e mi è venuto sponataneo venire qui a dirti:

grazie, un IMMENSO GRAZIE A TE!


Patti
un plauso bello grande anche all Band! che è semplicemente fantastica!! dispiace oggettivamente che nn ci sia più Graziano.... però Carletto è un grande!
F.
15 messaggi Pagina 1 di 1

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron