Filo diretto tra lo staff, Mango e i fans, notizie di primo piano e piccole curiosità.
19 messaggi Pagina 1 di 2
Nella scia delle novità di questo ricchissimo 2011, si inserisce anche la prima pagina ufficiale di Mango sul social network più amato dagli internauti, Facebook. Attiva dal 22 aprile, da sorpresa inaspettata si è tramutata ben presto in una piacevole abitudine per tutti i fans, siano essi titolari di un profilo o semplici lettori.

Anteprime e news dell’ultim’ora dal mondo Mango, filo diretto con lo staff e tante novità da scoprire giorno per giorno, minuto per minuto.

E i frequentatori abituali del forum che ne pensano di questo debutto?

Un saluto dallo staff del mango.it
è il modo più diretto per un'artista di comunicare con il pubblico, speriamo però che Pino sia più presente per ora lo è solo lo staff.
A me non piace Facebook, anche se mi rendo conto che un artista deve adeguarsi ai tempi e alle mode...
Perciò, continuerò a frequentare il forum sperando di trovare anche qua le news.
Cinzia
L'iniziativa è senz'altro produttiva per la maggiore visibilità e immediatezza delle informazioni, per il numero elevato di visitatori, per la semplicità nel clikkare sul "mi piace" se non si ha tempo o voglia di dilungarsi.
Ma il rovescio della medaglia è facilmente riscontrabile.
L'immediatezza non sempre è positiva, poichè se per un giorno io non mi connetto (perchè ho altro da fare, perchè non ne ho voglia, perchè ho la sinusite...) mi ritrovo con centinaia di messaggi "arretrati", e onestamente non ho la pazienza (nè la voglia) di "sfogliare" trenta pagine per vedere se alla gatta di Maria è passata l'inappetenza, o se le alici marinate di Angela sono piaciute alla suocera. Al limite telefono e faccio prima.
Ed anche il semplice clik pigiato per mostrare gradimento è un invito alla superficialità e al disimpegno.
Il forum è un altro pianeta: qui si riflette, si entra in comunicazione con gli altri ma soprattutto con se stessi, si lascia un segno del proprio passaggio che non scompare se scendi a fare la spesa, si crea un archivio di emozioni che puoi ritrovare intatte dopo anni.
Era comunque un passaggio obbligato, per la maggiore pubblicità che ne deriva.
Ma mi farebbe piacere che ciò non provocasse disaffezione verso il forum e la sua magia.


Annapaola
Passero... a te soccia leggere30 messaggi.. però io onestamente senza offesa mi sn più annoiato a leggere il tuo commento che i 30 messaggi... chi se ne frega se ci sono messaggi arretrati dove sta scritto che devi leggerli tutti.. leggi da dove ti trovi e basta..
Hai perfettamente ragione, mio caro: i miei interventi sono un pò soporiferi, e tu mi sembri invece molto sveglio.
Qui l'aria è un pò troppo pesante, un pò troppo impegnata, un pò troppo noiosa.
Un pò troppo per te.
Meglio che tu ti diverta su fb: non sia mai che tu possa disperdere il tuo prezioso tempo tra questa pagine!
[quote="Passero solitario"]L'iniziativa è senz'altro produttiva per la maggiore visibilità e immediatezza delle informazioni, per il numero elevato di visitatori, per la semplicità nel clikkare sul "mi piace" se non si ha tempo o voglia di dilungarsi.
Ma il rovescio della medaglia è facilmente riscontrabile.
L'immediatezza non sempre è positiva, poichè se per un giorno io non mi connetto (perchè ho altro da fare, perchè non ne ho voglia, perchè ho la sinusite...) mi ritrovo con centinaia di messaggi "arretrati", e onestamente non ho la pazienza (nè la voglia) di "sfogliare" trenta pagine per vedere se alla gatta di Maria è passata l'inappetenza, o se le alici marinate di Angela sono piaciute alla suocera. Al limite telefono e faccio prima.
Ed anche il semplice clik pigiato per mostrare gradimento è un invito alla superficialità e al disimpegno.
Il forum è un altro pianeta: qui si riflette, si entra in comunicazione con gli altri ma soprattutto con se stessi, si lascia un segno del proprio passaggio che non scompare se scendi a fare la spesa, si crea un archivio di emozioni che puoi ritrovare intatte dopo anni.
Era comunque un passaggio obbligato, per la maggiore pubblicità che ne deriva.
Ma mi farebbe piacere che ciò non provocasse disaffezione verso il forum e la sua magia.


Annapaola[/quote] Condivido completamente tutto quello che dice Passero...paure e speranze comprese!!!
Prima si comunicava con le lettere e le cartoline, oggi con gli sms, messenger e i social network. I sistemi di comunicazione sono in continua evoluzione ed oggi facebook è il sito più popolato del mondo. Mi sembra un'ottima iniziativa l'adeguarsi con i tempi ma i forum, che offono una comunicazione più lenta, sono gravemente danneggiati dall'immediatezza di facebook. Una volta sul forum c'erano i pienoni per le esibizioni in tv di Pino o per l'uscita notturna dei nuovi singoli, oggi tutto questo accade su facebook. Bisogna accettare il cambiamento e capire quando un ciclo è terminato ed io chiuderò il mio forum, dopo cinque anni di attività, proprio per questo.

Fabio.
Mi spiace davvero, Fabio e tanto.
Io personalmente volevo ringraziarti per quanto hai fatto fino ad ora.
ciao.
sfera
> Prima si comunicava con le lettere e le cartoline, oggi con gli sms, messenger e
> i social network. I sistemi di comunicazione sono in continua evoluzione ed oggi
> facebook è il sito più popolato del mondo. Mi sembra un'ottima iniziativa l'adeguarsi
> con i tempi ma i forum, che offono una comunicazione più lenta, sono gravemente
> danneggiati dall'immediatezza di facebook. Una volta sul forum c'erano i pienoni
> per le esibizioni in tv di Pino o per l'uscita notturna dei nuovi singoli, oggi
> tutto questo accade su facebook. Bisogna accettare il cambiamento e capire quando
> un ciclo è terminato ed io chiuderò il mio forum, dopo cinque anni di attività,
> proprio per questo.
>
> Fabio.
Infatti era tutta un'altra cosa, era molto più bello! Diciamocela tutta facebook ha danneggiato tanto!
I cambiamenti sono quasi sempre positivi e sicuramente il passaggio a Fb era dovuto per l'adeguarsi ai "tempi" ma io resterò sul forum perchè è qui che ho scoperto l'importanza di comunicare le emozioni e di condividerle.
Fb è troppo veloce e ci passerò solo per le news.

Amedea
:) Io sono d'accordo con ogni vostro pensiero, nonostante i vostri pensieri derivino tutti da un'opinione strettamente personale.. a me piaceva molto frequentare i forum (quando dico i forum mi ferisco anche al tuo Fabio :)) ) ..però è anche vero che da quando mi sono capitate determinate cose personali l'anno passato è come se avessi perso voglia di raccontarmi in entrambe i forum, ufficiale e non.. di conseguenza mi è passata la voglia di leggere ogni giorno qualsiasi tipo di notizia, è come se mi fossi annullata e avessi rotto quel filo che mi legava ,o meglio.. che mi portava a trascorrere molto tempo qui, con tutti voi. La cosa che mi dispiace è che non ne riesco ad uscire, nel senso.. non riesco più ad esser un'assidua frequentatrice dei forum..
Però ogni tanto, quando ne sento la necessità non ci penso 2 volte a fare "un salto" qui e lasciare un mio pensiero :)
ne approfitto per dire che secondo me l'idea di facebook non è affatto male.. (è banale,forse, dire la solita frase "oggi i tempi sono cambiati e i mezzi di comunicazione sono altri ecc ecc..". . . ma è la verità.. e sinceramente non la biasimo..). I tempi cambieranno sempre.. sempre.. e non possiamo ogni volta starci a guarde indietro e rimpiangere, ogni giorno che passa e che cambia mi rendo conto solo oggi che va apprezzato e accolto, con annesso il cambiamento. Poi certo è normale che col tempo le cose ci possano mancare..anzi... questo capita il più delle volte.. :)
Io comunque lo ammetto, trascorro più tempo su facebook che nei forum.. quindi io mi trovo meglio a leggere alcune notizie li.. anche perchè forse è più immediato un riscontro con voi altri fans..
Detto ciò.... ne approfitto per dire: ma che bello questo nuovo sitoooo !!!!!!!! :P
Io non sono daccordo su questa cosa.Ormai da qualche anno FB ha sconvolto le persone e ha cambiato le abitudini e modo di parlare.I forum sono diventati vuoti e stupidi,ma ricordo che prima di FB i forum ci teneva uniti con una semplicità pazzesca.Senza impegno una persona poteva dire le sue emozioni condivise nella casa del padrone di casa.In questione il padrone di casa è MANGO e la casa è www.mango.it perchè trasformare un'artista mai banale in banale?dove tutti possono digitarlo?dove tutti possono vedere le nostre emozioni,dove 100 utenti ripropopongono le stesse pagine ma mai autentiche come il sito ufficiale.Questa è la mia personale opinione.L'importante è che quello che si mette su FB sia contemporaneo a questo sito.il sito credo che abbia dei costi a tenerlo aperto,perchè usare FB?è gratis ok ma ci si capisce sempre meno è come parlare tramite SMS.

Ciao
ciao a tutti
l'idea di essere su FB non è male,è un adeguarsi ai tempi e no non credo possa connotare quest'artista di "banalità",la banalità è altro,Mango non è mai stato nè sarà mai banale ,è unico nel riportare nella quotidianità di quanti lo amano,espressioni e stati d'animo con un'intensità tale che difficilmente potranno fare di lui uno dei tanti...anche su FB..magari questo potrà servire a quanti non conoscono o non hanno la possibilità di esser qui..son d'accordo che il forum è tutt'altra cosa ma...bhè anche l'idea di una pagina aggiunta su FB non dispiace:-))
In realtà sembrano essere sempre solo "i tempi", le "mode", la "tecnologia", "il nuovo che avanza" a deturpare ciò che del passato rimpiangiamo ma siamo nient'altro che noi tutti a fare l'adesso. Io ho sempre seguito ciò che amo, ciò che apprezzo, lasciando perdere ciò chi mi fa di fatto perdere... tempo, entusiasmo, emozioni... Se Facebook adesso è presente affiancato al forum forse è perché proprio questo è ciò che siamo diventati. Chi vuole potrà esserci ancora qui. Siamo noi a fare la "domanda" e a dirigere "l'offerta" anche nella comunicazione. Non dimentichiamolo. Quindi buon nuovo forum a tutti coloro che vorranno continuare ad esserci. Io ci sarò!!
19 messaggi Pagina 1 di 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron