Filo diretto tra lo staff, Mango e i fans, notizie di primo piano e piccole curiosità.
17 messaggi Pagina 1 di 2
6 novembre 2013
a sorpresa il regalo di compleanno l'ha fatto Pino ai suoi fans stavolta.

Pino ha voluto cantare per la prima volta Di luna morirei nella maniera più intima possibile, cantando per i propri fans.

Raccontateci le vostre sensazioni, commentate questo piacevole fulmine a ciel sereno...

https://www.facebook.com/photo.php?v=677119492322157&set=vb.203424726358305&type=2&theater


L'occasione è gradita per porgere a voi tutti,
cordiali saluti.
Lo staff del mango.it
Rispetto alla esecuzione di Helena nel festival di Sanremo del 2006, quella di Mango è un modo tutto diverso di porgere note e emozioni. Una voce che ormai... cosa si può ancora dire sulla voce di Pino! Al minuto 1,44 è veramente da brividi. L'accompagnamento alla chitarra è essenziale e come un'altra voce che si aggiunge. E poi il video... che non è solo Mango che canta la canzone ma anche Mango che vive momenti in un interno (casa sua? ma questo non è molto importante). quasi a stare a significare che questa è una canzone e un canto offerto da dentro "per te", come canta alla fine. Il passaggio più delicato per me

Da sempre io ti tengo dentro come il colore dei tramonto
Da sempre sei quella carezza e una sorpresa sotto il mio cuscino

In quel colore del tramonto qualcosa che si perde, in quella sorpresa sotto il cuscino il sogno da cui rinasce e riparte l'amore e la gioia di cui "morirei".

Buona vita a tutti.

d.Max
Questo video regala momenti che non siamo soliti poter vedere, io tante volte ho immaginato Pino mentre interpretava un brano o lavorava a qualche progetto, magari appunto, a casa sua, o comunque in un ambiente che non fosse quello dove siamo abituati a vederlo e ascoltarlo, ma un conto è immaginare e un conto è vedere e sinceramente, la cosa che più mi ha resa felice, è stata proprio il mostrare questa intimità che non è d'obbligo condividere anche se si è artisti, perchè per questo ci sono i palchi a permetterlo, ma in questo caso diventa una scelta di condivisione e penso sia un gesto di affetto molto grande, considerata la grande riservatezza di Pino.
L'interpretazione, con la chitarra di Carlo, è indescrivibile, solo voce e chitarra, sembra veramente di essere lì, non so se anche altri hanno avuto la stessa sensazione, ma io ascoltando mi sentivo parte di quel momento, come fossi stata lì,
è questo il regalo, quello di essere stati come "Insieme" in un giorno speciale come quello del compleanno di Pino!
Dany
in anzitutto: Grazie Pino, immensamente grazie per aver regalato questo momento così inaspettato, avvolgente, unico.
Un regalo a noi!?....Come descrivere un dono così particolare, come mettere insieme la meraviglia che si è depositata sulla pelle e ombreggia gl' occhi ?.....
Una Voce che non ha bisogno di null'altro, Pino e la sua Voce, riesce a fare contorno ogni altra cosa.
Era essere insieme li, seduti su quel divano a condividere un giorno caro a chi lo porta dentro.
Ogni altro dire si perde in un abbraccio silenzioso.

grazie a te Pino, grazie a Carlo e alla sua chitarra e grazie a chi dietro inquadrava tutta la bellezza di questo dono.

antonella
Che dire.......da brivido .
Grazie caro Pino che continui ancora a regalarci momenti indimenticabili .
Roberto e Tatiana . Roma
Troppo troppo carina questa idea!!!
Il fatto di condividere questa interpretazione nell'intimità di casa sua (non so immagino..) da sicuramente un valore aggiunto.
proprio come essere seduti li in un angolino ad ascoltare.
Bello andare a proporre quel brano che è bellissimo per altro, ma che forse era andato un pò perso e non valorizzato.
Grazie mille per il "tuo regalo di compleanno" che ci hai fatto!!!

Angela
Grazie, carissimo Pino, per questa tua intensa interpretazione e per questo regalo inaspettato.
E' bellissima questa canzone interpretata da te, sono davvero felice di averla potuta ascoltare dalla tua magica voce.
E' stato molto bello anche vederti nel tuo ambiente, dove lavori abitualmente... e aver festeggiato insieme, tu e noi, il tuo compleanno, la tua è stata un'idea meravigliosa!
Grazie davvero, caro Pino, grazie di cuore anche a Carlo!
Cinzia
Un soffio d’intimità è quello che si respira nella ri-esecuzione di un brano che nella voce di Pino e nella chitarra di Carlo acquista nuova e unica delicatezza e intensità, come una confidenza vibrante, vera, privatissima di un sentire appena sussurrato, poi esteso, ampliato al cielo – tra mura amiche di divani rossi e foto alle pareti - quasi appena confessato alle proprie stesse labbra, a bruciapelo ("ho vissuto giorni che non sai")

E nel quasi tentennarla, ritrovo in queste esitanti parole forse il senso primo di tutta questa infinita emozione:

Chissà
chissà
se hai mai pensato di tornare
di tornare ad amare

struggente canto al cielo, una speranza che prende forma di una luna mai tramontata di cui “so che morirei, ti bacerei” e … ancora “Tutto l'amore io vivrei per te... per te” …

Una colma e vibrante ammissione, come a bruciapelo, e noi ammessi a privilegiati, silenziosi testimoni di un sentimento, dove solo un’unica e riguardosa chitarra ne accompagna la voce … beh … e che voce!

E tutto questo é Pino, nel giorno del SUO compleanno ...

ancora con l'eco nell'anima ... Serena
Bellissima interpretazione! Voce e chitarra quasi si fondono in un unico suono.
La scena, è dominata da un senso di ardente e romantica malinconia, avvolta dai colori della passione.
Un luogo privato, come un rifugio, ideale spazio curativo di ferite mai sanate, pone l’accento sull'intima solitudine, di un'attiva introspezione, che conduce a ricordi, circostanze e sentimenti, controversi e tormentosi che perlustrano, le infinite vie delle illusoni e delle amarezze.
Nel silenzio dei propri pensieri, un cuore ancora pulsante, grida il suo amore ferito, nonostante i conflitti oltraggino l'amor proprio.
In questa lirica, dove: magnificenza, fascino e ispirazione, destano suggestioni recondite, di sovente appartenenza al genere umano, un cuore, cerca implicitamente una spiegazione all'illogicità dell'attrazione, tuttora seducente, sebbene i risentimenti inducano a mortificare l'orgoglio, parallelamente allo scorrere, di un'aspettazione gonfia di speranze.

Apprezzo molto, il buon compleanno scritto nel finale del video, oltre ad essere suggello di un'importante data, lo ritengo un geniale e gentile scambio d'auguri, tra artista e fans, un generoso contraccambio d'affetto virtuale, concretamente arrivato a tutti noi.

Pino, godo quando ti riappropri dei tuoi componimenti... sono figli che ti appartengono e che solo tu, puoi far rivivere e vivere nel tempo.
Grazie ancora, perchè ci regali sprazzi di incontaminati e sorprendenti entusiasmi, nonostante questo "malamente mondo"
E grazie per aver condiviso un momento suggestivo, da conservare nel cuore e nel dvd ^_^

"Senza la primavera che estate sarà?"

Lory CS
Ciao a tutti,volevo ancora ringraziare MANGO per il video che ha caricato per noi su facebook,veramante bella la canzone,da far venire la pelle d'oca,come sempre dico,sei il numero 1 MANGO,il modo di scrivere canzoni e comporle come fai tu e straordinario,sei unico al mondo , anche il modo di scrivere le poesie mi entusiasmi,come le tue canzoni,ogni canzone ha il suo significato,e arriva sopratutto al cuore.Sei veramente eccezionale,e ti volevo dire che anche io ho un regalo da darti,sono 2 anni e poco piu' che lo tengo,il 16 dicembre 2011 sono andato a la spezia,c'era il tuo tour LA TERRA DEGLI AQUILONI,ma la data poi l 'anno cancella,ero contentissimo di vederti per la prima volta,ma spero di essere piu' fortunato la prossima volta,avevo con me il tuo regalo l'album e i 2 libri di poesie con la penna x l'autografo.Grazie ancora per il bel ragalo che ci hai fatto,fai sempre tanto per noi fans,ora lo posso dire lo sono anche io tra un po,e sono fiero di esserlo,spero che esca in fretta io tuo nuovo cd e libro di poesie,che ne ai parlato su radio2 in diretta,io c'ero a sentirti e ti ho seguito quel giorno,grazie e ancora grazie,per me sei il miglior cantante d'italia sopratutto,ti faccio ancora tanti auguri di buon compleanno ciao MANGO UN SALUTO DAL FANS SILVANO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!MNG!!!!!!!!!!!!!
finalmente qualcosa per noi fans ora aspettiamo notizie del nuovo cd.
Carissimo Pino, ci hai fatto un regalo strepitoso! Non riesco a smettere di rivedere il video, hai creato una atmosfera !magica , poi la tua voce quí é di una limpidezza unica, hai dimostrato ancora una volta di essere il numero Uno ! Nell' attesa del nuovo album ti saluto con immensa gratitudine. Vito
Il giorno del tuo Compleanno, caro Pino, è da tempo per tutti noi che ti amiamo, una ricorrenza Speciale.
Ogni anno, quel giorno, ognuno ti festeggia nel cuore, nei pensieri del quotidiano, ti dedica frasi ed auguri sinceri, riversa un mondo d'Amore per te dove puo', nella speranza che faccia eco e arrivi a te, abbracciandoti affettuosamente e restituendoti, sebbene in piccolissima parte, la grande carica d'emozione che riesci a far vibrare in noi, con la tua Voce, la tua Musica, la tua Poesia ..... augurandoti ciò che speri, con tutto il Bene che sai ...
Anche quest'anno ho avvertito quest'aria di "festa". Quest'abbraccio di pensieri che ti dedichiamo da tempo il sesto giorno di novembre, e che scambio con gli amici più cari...
Non ti nego che mi sono emozionata fino alle lacrime, sul finire della giornata, quando ho visto arrivare questo video... Fin dai primi istanti la tua Voce in cuffia, accompagnata dal suono della chitarra di Carlo, mi ha fatto azzerare tutto il resto...
Non vedevo nessuna cornice, nessuno sfondo.....io volavo col cuore a mille sul tuo Canto, a fianco a quella Luna, che da tempo speravo di ascoltare interpretata da Te.
Che regalo meraviglioso, Pino !
Ho sempre amato questa canzone, e finalmente la ascoltavo cantata da te, non potevo crederci ....!
E' stupenda, davvero, davvero, davvero !
Forse allora, per avere scelto di farci un regalo così grande, proprio nel giorno del tuo compleanno,
tutto quel mondo d'Amore in qualche modo ti è arrivato ;-)
E l'intensità del tuo sguardo quando, guardando dritto, intoni quel " Per te" finale.....oltrepassa tutti i confini, le distanze, e diventa abbraccio capace d'Amore, di un grande riflesso d'Amore.
Grazie ancora per questo dono immenso !

Nel cuore musica ....
Cos
E' passato qualche giorno, ma quel meraviglioso video non l'ho ancora rivisto tantissime volte, perchè, a essere sinceri, mi emoziona a tal punto che ho quasi "timore" di rivederlo, è talmente tanta l'intimità, la profondità di quell'interpretazione, che mi sembra come quando ricevi una piccola confezione che contiene qualcosa di prezioso e dopo che l'hai aperta la prima volta e ti ha sconvolto per le sensazioni che hai provato, hai quasi paura di riaprirla e se lo fai, lo fai un pò alla volta...
Comunque, caro Pino, dire grazie, sembra poco, perchè, come ho scritto prima, conoscendo la tua riservatezza, non mi sarei aspettata una cosa simile, mi ha completamente spiazzata e sono rimasta piacevolmente stupita da questa sorpresa che hai scelto di farci in un giorno importante come quello del tuo compleanno!
La cosa bella di te, è che riesci sempre a creare nuove situazioni, nuove occasioni per emozionare, sia sul palco che nella vita quotidiana, come hai dimostrato in questa occasione e questo dà nuova vita a quei momenti in cui tante volte ci si trova, in cui manca qualcosa, in cui le distanze si fanno interminabili, i giorni sono secoli e ci si lascia un pò andare nel quotidiano scorrere dei giorni, quasi adagiandosi in esso e lasciandosi trasportare, fino a quando arriva quell'onda che ti squote e ti riporta sulla riva, facendoti ritrovare quello che veramente è importante, le emozioni, senza quelle non c'è vita che valga la pena di vivere.....
Ancora grazie!
Dany
La grandezza di PINO e che riesce sempre a valorizzare,ad'abbellire le canzone che canta con la sua MAGICA voce.

sempre con affetto...........
17 messaggi Pagina 1 di 2

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron